Home

Spero con questo post di aiutare chi ha lo stesso problema con la Palazzetti: mancato avvio per mancanza depressione. Ronzi, il rivenditore mi disse di aprire la stufa (fianco destro) e di pulire il famoso tubetto di gomma.

Il che funziona, ma mi sono chiesto perchè? Perchè curare il sintomo e non trovare la causa? Quindi mi sono risposto aprendo la stufa. Innazitutto si rimuove il pannello frontale che sta sotto il portello della stufa.

Pannello forntale palazzetti

Rimosso il pannello si vedrà una piastra avvitata con 8 viti: la si sviti!

C’è un buco! ed è pieno di fuliggine!!! la fuliggine finisce nel tubetto e blocca la stufa. Ho quindi preso l’apposito aspira fuliggine ed ho ripulito ben bene il buco.

Prima di richiuderlo ho anche rimosso le 3 piastre che compongono la cella di combustione ed ho pulito tutto per bene: non vi dico quanta fuliggine c’era dietro.

Fate molta attenzione alle due fessure indicate conm le frecce rosse: le due fessure stanno dietro alla piastra posteriore della cella e la fuliggine che vi finisce dentro cade nella celletta sottostante (quella chiusa dalle 8 viti!). Ecco perchè la cella sottostante si riempie di fuliggine che poi finisce nel famoso tubetto.

Pulite bene anche tutte le scanalature della cella: la fuliggine vi si appiccica sopra e sicuramente ne riduce il rendimento.

Terminata la pulizia, ri richiude tutto.

Adesso vediamo quanto dura!

 

ATTENZIONE!: ovviamente, anche se l’intervento è semplice, non mi assumo nessuna responsabilità per eventuali conseguenze; lo si fa a proprio rischio e pericolo.

16 thoughts on “Palazzetti Stufa Letizia – mancato avvio per mancanza depressione

  1. Grazie per le indicazioni spiegate benissimo. Io avevo già controllato il tubicino da vostra indicazione e mi sono accorto che era staccato dal sistema, ora la stufa funziona una meraviglia, però farò quella pulizia sotto il braciere. Grazie Saluti

  2. Indicazioni PERFETTE!! avevo anch io il problema dell’allarme “mancata depressione” ma ho ora sembra essere risolto grazie ai tuoi consigli.Spero pero’ nn bisogna effettuare questa operazione troppe volte altrimenti si deve ogni volta smontare la stufa!😉 grazie 1000

  3. scusate io ho lo stesso problema con la mia stufa tosca plus di nordica extraflame…dove trovo il famoso tubicino???

    • Ciao. Io una nordica non l’ho mai aperta e non saprei dirti. Ricordati che se sviti rischi di perdere la garanzia… se è ancora ‘attiva’. Non so neppure se utilizza lo stesso sistema delle Palazzetti. Mi spiace!

  4. ma per poter ricaricare le ore residue conosco i 4 codici ma non riesco a trovare il parametro
    ciao e grazie

  5. Pingback: 2010 in review « Zmaker's Weblog

  6. Sono rivenditore di stufe e camini sono 14 anni che non vendo prodotto italiano, specialmente per stufe a pellet materiale austriaco , io personalmente ne ho una installata da due anni con resa certificata dal 92% a 95% , con ventilazione molto lenta e silenziosaanche perchè scalda per inerzia e sono 295 metri cubi,fate attenzione aria é a Metri cubi , non a metri quadrati , e prima di aquistare un prodotto fatevi evinìdenziare la conformita e certificazioni anche perchè usciranno la nuove normative per il 2014 per CO e polveri sottili ,comunque io vendo prodotti tedeschi a legna con funzionamento a legna con accumuli con autonomie anche di 12/ 14/16 ore di caldo rilasciato uniformemente e senza ventilazione anche perchè questa fa male ma nessuno dice niente ora vi saluto e arrivederci

  7. Grazie…oggi ho usato il flessibile sulla piastra indietro perche con calore era piegato…e era impossibile da rimettere…..

  8. ciao a tutti sono un paio di giorni cle la mia stufa a pellet della palazzetti modello Giulia idro, mi da il problema mancata depressione, sara sempre la causa del tubicino otturato?ma le piastre che compongono la cella si tolgono atutti i modelli o solo ad alcuni modelli?fatemi sapere al piu presto grazie anticipatamente

    • Il problema è la cenere che si accumula. Se riesci apri la camera da cui esce il tubucino, svuotala per bene. Pulisci a fondo anche la stufa: la camera del braciere, rimuovendo le paratie come indicato anche nei manuali.
      P.

  9. ciao, ho fatto tutto quello che hai detto ma adesso la ventola della stufa rimane sempre accesa al massimo anche a stufa spenta… cosa puo essere?

      • il problema è che gira a palla qundi funziona ma non è piu’ gestita penso dalla centralina …. poi il tasto off del display non mi spegne piu la stufa
        Ma si puo resettare la centralina o riportare la stufa alle impostazioni originali?

  10. raga da un paio di giorni la mia stufa palazzetti mi dava mancata depressione. Mi sono rimboccato le mani e ho cominciato a pulirla dal braciere, successivamente sono andato nel cappello è ho notato che era ostruito dalla fuliggine, quindi mi sono armato di pazienza ho smontato la canna fumaria e il problema si è risolto. la stufa va che è una bomba.

  11. Ciao ho acceso la stufa dopo un bel po’ di tempo è partita bene però dopo una 15 minuti ancora non mi partiva la ventola dell’aria la cosa strana che sul display non mi da nessun allarme addirittura esce la scritta lavoro però la ventola non parte qualcuno sa cosa è successo, parlo di una palazzetti Letizia ecofire . Grazie

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...