Home

Aeolian

Lettera al team di Aeolian:

Ci siamo pensati come una BigCo. Cosa che non siamo.
Cosa fa una BigCo? ha 5 punti di forza:
1. una grande rete di distribuzione – porta il prodotto in faccia al cliente, sugli scaffali
2. capitali – ne ha e ne chiede e glieli danno
3. un brand noto e consolidato
4. delle customer relationship solide
5. forza lavoro – dispone di impiegati e consulenti
Noi non possiamo fare i conti con chi ha questi super-poteri. E’ come la storia di Davide e Golia.
Non possiamo metterci a combattere su questo piano ed andare a scontrarci con una BigCo.

Purtroppo l’idea che ci ha portato a Padova è un’idea suicida per noi perchè è una, cosidetta, Big Idea.
Una di quelle che ti uccidono. Ti porta a pensare di poter essere una BigCo e di poter disporre dei 5 superpoteri.
Inoltre questa nostra idea killer ci fa concentrare sul prodotto e non sul business. E’ facile per gli ingegneri, che
nascono per costruire cose.
Telecom, dPixel, il BIC e il panorama delle StartUp portano a credere che si possa avere una BigIdea e che possa funzionare.
Se l’idea è buona, qualcuno vi crederà e ci metterà i soldi. Poi con i dollari si pagano risorse e si sviluppa fino ad avere il prodotto.
Perfetto. Per la rovina.
Come già detto, così non funzionerà mai. Deve essere un processo per tentativi, per scoprire il cliente e il prodotto.

Il Business Model: cioè come estraggo i soldi dal sistema.
Anche il nostro Business Model è carente e fumoso [1] (come il prodotto d’altronde). Bè, ragazzi, in fondo stiamo imparando!
E’ nato di fretta, senza sapere bene cosa fosse. Ora dopo alcuni mesi le cose si chiariscono un poco.
Il nostro Business Model è nato per sostenere l’idea di Padova e così non và. Non funziona così.
Esistono parecchi BM già assodati. Non è necessario inventarne uno da 0 (per ora).
Io propongo di adottarne uno: il Freemium
Credo che sia ideale per partire con la sperimentazione ‘lean’, cioè per la scoperta del cliente.
Prevede una versione base, gratuita, del prodotto e una, con delle caratteristiche aggiuntive, a pagamento.
Niente di sconvolgente, quasi noioso!
Ci sono una serie di elementi di questa ricetta da definire meglio. Sono:
1. Chi compra?
2. Quanto pagano?
3. dove trovano il prodotto?
4. quanto costa vendere un prodotto?
5. quanto costa consegnare il prodotto?
6. qual’è il profitto su una vendita?
7. quante vendite al mese?
Io li ho già definiti.

Circa la BigIdea. Non la butto, perchè è una meta bellissima.
Solo ci si deve arrivare per gradi perchè non abbiamo soldi e nessuno ce li darà.
Quindi avanzarei per passi anche stupidi o apparentemente inutili o di poco valore, ma
la direzione è sempre quella che sappiamo: difficile e bellissima.

Il fare:
Ora parliamo di prodotto.
Usando il BM Freemium, ci serve una versione free del prodotto.
Questa potrebbe essere il MVP (Minimum Viable Product) di cui parlavamo i giorni scorsi.
La versione premium è identica solo che prevede spazio illimitato e costa X dollari al mese.

Ora, questa MVP come sarà composta?
Sarà per lo più un test sull’interfaccia. Solo web, limitata a 100 account da distribuire ad invito (un po’ come è partita gmail, ricordate?).
Cosa farà? sarà un test, collegato a twitter. Raccoglierà tutti i post fatti dall’utente che li potrà poi racogliere sulle isole.
Isole e link potranno essere corredati da testi aggiunti dall’utente.
I twit saranno raccolti in una specie di carrello della spesa da cui l’utente li metterà nelle isole con un drag-and-drop.
Le isole avranno una visualizzazione grafica: tipo mappa geografica (isometria 60°).

Never Give Up!

[1] – ringrazio Marco Marotta per l’osservazione

2 thoughts on “Non siamo una BigCo

  1. Questo è lo spirito giusto, non basta una buona idea ben improntata, bisogna lavorare di cesello per realizzarla, sapere cosa si vuole ottenere da un pezzo di legno è un conto, farlo è un altro, ci si imbatte in difficoltà non previste ed è lì che si vede chi fa la differenza e chi no.

    Bravo Paolo.
    Adattamento e avanzamento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...