Home

Menu segreti e manutenzioni straordinarie

ATTENZIONE!:non mi assumo nessuna responsabilità per eventuali conseguenze nella modifica dei parametri; lo si fa a proprio rischio e pericolo. Lo dovrebbero fare solo i tecnici del servizio di manutenzione.

Prima o poi capita… si attiva l’alert della manutenzione straordinaria. Sublime porcata. Comunque… come fare per disattivare l’allarme?

Il menù della palazzetti

Intanto è necessario entrare nel menù ‘segreto’: premere contemporaneamente i due tasti ‘superiori’ e cioè ‘ON’ e ‘freccia su’ (si può fare anche con la stufa avviata).

Quindi con le frecce ‘su’ e ‘giu’ si possono scorrere i menu. Per accedervi è necessario digitare il codice numerico (password) riportato: Menù fabbrica – 184 Installatore – 201 Dati – 226 Test Uscite – 249.

Per inserire il numero, si tenga premuto il tasto ‘freccia giù’ o ‘freccia sù’.

Ora, veniamo al dunque.. per disattivare la manutenzione straordinaria (il segnale acustico): Prima di entare nel menù segreto, osservate l’ora. Supponiamo che l’orologio della stufa indichi 12:34, bene, la password da usare è 123 (le prime tre cifre dell’ora). Dove si inserisce? Nel menù segreto. Qundi richiamiamolo premendo contemporaneamente il tasto ON e Freccia SU; selezionare con le frecce il menù ‘installatore’ e inserire 123 (e non 201). Compare la scritta ‘manutenzione straordinaria’ scegliere No. Uscire. E’ un menù segreto nel menù segreto!

Per azzerare le ore totali e quindi scongiurare la manutenzione straordinaria… io non ci sono riuscito. Ho trovato delle istruzioni su internet, ma non corrispondono a quanto ho potuto verificare (oltre che a non funzionare). Su internet si trovano 2 modalità.

La prima: Entrare nel menù segreto ‘banca dati’ (password 226), scegliere nuovo modello (Si). Quindi dicono che uscendo la stufa resetti le ore. Non è vero, non sulla Letizia. A me capita questo: dopo aver selezionato ‘nuovo modello’ si deve scegliere tra 4 possibili modelli: codice 001 – 6Kw, codide 002 – 9Kv, codice 003 – 12Kv e ancora codice 005 – 9Kw (mi pare). La mia è una 12Kv quindi seleziono il codice 3 (che tra l’altro è preimpostato). Do’ l’ok, esco… e nulla è cambiato. Verifico nel menù Installatore, sotto la voce memorie contatori, ma le ore ci sono ancora tutte. Mah… Se voi ci siete riusciti, fatemi sapere come avete fatto!

Attenzione! in seguito al reset della banca dati, la mia stufa ha ripreso le impostazioni di fabbrica tra cui il livello di Economy = 5; in pratica andava come un treno. L’ho rimessa a livelli + ragionevovi entrando nel menù ‘classico’ -> set stufa -> set economy e mettendo P=3 al posto di P=5.

Una precisazione da parte di Franco:

ho appena disattivato la scritta “manutenzione straordinaria” con i relativi suoni durante l’ accensione. Solo una cosa: alla fine della procedura, quando compare la scritta, “STRAORDINARIA” non devo scegliere la scritta “NO”, ma perchè si disattivi, devo scegliere “SI”, a quel punto compare una scritta del tipo “ATTESA” o una cosa del genere e tutto si sistema.

Seconda: Dicono dal menù installatore scegliere il menù 1 ??? (da me non esiste!), quindi uscire e alla richiesta di una nuova password digitareinserire 9. Bizzarro! Non si applica alla Palazzetti Letizia.

Questo è tutto.

Buona fortuna, fatemi sapere se a voi funzionano.

PS: aggiungo cosa ho scoperto smaneggiando con i tasti. Se per sbaglio va via la corrente e la stufa si spegne, è possibile riaccenderla tenendo premuto a lungo il tasto ‘ON’. La stufa passa da ‘Pulizia Finale’ ad ‘Attesa Fiamma’.

Aggiornamento

Alberto conferma la procedura e rivela come azzerare le ore residue:

Per modificare solo le ore residue per l’allarme della manutenzione straordinaria ho usato la password dell’ora sul menu di fabbrica e con i tasti + impostare le ore residue desiderate. Nel mio caso il massimo è 2950.

In più aggiunge:

Sono riuscito a rimuovere la manutenzione straordinaria e i relativi fischi. Una piccolo suggerimento dopo aver impostato il valore desiderato (NO) per confermare tenere premuto il tasto ON per almeno 3 secondi altrimenti esce senza apportare variazioni.

Grazie Alberto!

58 thoughts on “La spada di Damocle della Palazzetti

  1. Sono riuscito a rimuovere la manutenzione straordinaria e i relativi fischi. Una piccolo suggerimento dopo aver impostato il valore desiderato (NO) per confermare tenere premuto il tasto ON per almeno 3 secondi altrimenti esce senza apportare variazioni. Siete grandi e ciao a tutti. Alberto

      • Ciao,
        con la mia Letizia Ecofire ho fatto così:
        Prima guardi l’ora e prendi le prime tre cifre come già riportato su altri post.
        Poi tasto ON e freccia in Su “menù installatore” seleziona “SI” e non NO, questo è importante. Premi per un attimo ON e comparirà ESEGUITO. Ora esci sempre con tasti ON e SU vai su menù fabbrica rimetti la password dell’ora e vai su contatore ore 5000 oppure a 2000,poi conferma con on ed esci. A questo punto premendo per un attimo il tasto GIU vedrai che le ore saranno resettate a 5000 o a 2000. Potrai ripetere questa procedura una tantum e avrai sempre le ore residue resettate a 5000 o a 2000, risolvendo così il problema. Buona serata

  2. Per modificare solo le ore residue per l’allarme della manutenzione straordinaria ho usato la password dell’ora sul menu di fabbrica e con i tasti + impostare le ore residue desiderate. Nel mio caso il massimo è 2950.

    procedure per la password dell’ora: (vedi sopra comunque è “Prima di entare nel menù segreto, osservate l’ora. Supponiamo che l’orologio della stufa indichi 12:34, bene, la password da usare è 123 (le prime tre cifre dell’ora”).
    PS. Ho una Palazzatti Ecofire del 2005

    Ciao
    Alberto

    • Buongiorno a tutti
      Vorrei porre un quesito .
      Possiedo da alcuni mesi , una cucina a pellet ( Ornella di Palazzetti )
      L’accensione si innesca , con tempi che variano da 8 a 10 minuti , nel frattempo , il pellet , tracima dal braciere .
      Vorrei , poter diminure la caduta pellet , nel libretto di istruzioni , non vi e nulla in merito .
      Ho contattato Palazzetti , una sig. molto gentile e solerte , mi ha inviato un pdf. col libretto di istruzioni che possiedo già .
      E legale , che non mi vengano fornite le istruzioni complete ? e mi costringa a ricorrere a un tecnico .
      ( nel mio caso la richiesta e di €:100 ) al che ho desistito .
      E come se in un televisore , per regolare il colore o l’audio , si dovesse ricorrere a un tecnico .
      Qualcuno conosce la procedura , per entrare nel menu appropriato Il pannello comandi , e a 6 tasti , con due display a 4 cifre .
      Grazie .

      Roberto

      • per la gaia il codice segreto se tipo sono le 09:43 devi scrivere 94 e basta quindi lo zero non si scrive. e sono solo due cifre , quindi scriveremo solo 94. per resettare il contatore della manuntenzione straordinaria vai a installatore e poi premi si e ok lui carica le ore parziali e cancella la scritta. poi se invece vuoi che l’avviso esce dopo piu ore cioe’ dipo il massimo delle ore consentite che e’ tipo 2940 devi andare su menu fabbrica sempre con il codice ricavato ddall’orologio della stufa. in piu secondo me si puo mettere che in caso di blackout la stufa non si spegne perche ci sta un impostazione blackout e dei gradi a me c’e sritto 60 gradi ma non so come funziona.

  3. Ciao, il tuo post è stato molto prezioso.
    Dopo vari tentativi, riporto anch’io la magica formula che ha finalmente sedato la mia stufa Sissi del 2006 (che al momento non aveva alcun bisogno di manutenzione):

    SOLUZIONE PER AUMENTARE LE ORE RESIDUE SUL DISPLAY ED ELIMINARE LA SCRITTA “MANUTENZIONE STRAORDINARIA” CON RELATIVO SUONO DEL CICALINO

    – osservare ed annotare l’orario segnalato sul display della stufa
    – tenere premuti contemporaneamente il tasto ON e FRECCIA IN SU
    – premere il tasto FRECCIA IN GIU’ fino alla scritta “menù installatore”, quindi premere OK
    – digitare le prime 3 cifre dell’ora indicata sulla stufa (ad esempio, se la stufa indica 12:30, digitare 123), premere OK: uscirà la scritta “manutenzione straordinaria – no”
    – premere le frecce su e giù fino alla scritta “manutenzione straordinaria – sì” e premere OK.

    Le ore residue sono state ripristinate a 2000 ed il fastidioso biiiiip non mi tormenta più🙂

  4. ho una ecofire classic idro e utilizzando i codici descritti ho superato le password,però non trovo la voce “manutenzione straordinaria” e non mi accetta la passw dei tre primi numeri dell’ora corrente. Il problema e che mi da l’errore di allarme termico depresione che tramite il ripristino posto al retro stufa scompare e parte. Sicuramente sarà una fregatura che richiede l’intervento del tecnico-rubasoldi,presenza che ho sempre limitato intervenendo personalmente. Ho cambiato il motorino della coclea ,le bronzine,e successivamente la resistenza dell’accensione e fatto annualmente le relative pulizie annuali a dovere.

    • Ciao Gianni,
      temo che la serie IDRO si comporti diversamente.
      Se chiami la Palazzetti, ti aiutano loro via telefono! Riporto dal loro forum: “l’azzeramento lo possiamo fare al telefono se proprio no vuoi far controllare la stufa dal tecnico. Puoi chiamarci al 0434 591121 dalle 09.00 alle 12.00 di tutti i giorni tranne il sabato e la domenica.” Una telefonata gliela farei!

      • che numero devo chiamare per farmelo spiegare,dici che possano anche dirmi i parametri originali per caso!

      • Trovi il numero sulla home page del loro sito (www.palazzetti.it): Palazzetti Lelio Spa – Via Roveredo, 103 – 33080 Porcia (PN)
        Tel. +39 0434 922922 – Fax +39 0434 922355 – info@palazzetti.it
        fino a qualche tempo fa, ti dicevano tutto. Prova e poi facci sapere.

  5. grazie per le spiegazioni dettagliate inconveniente della manutenzione straordinaria risolto grazie di nuovo e alla prossima ciao

  6. Ciao ragazzi, io ho una Alice idro del 2011 sono un pò neofita del settore. Vorrei ridurre le impostazioni di fabbrica nella voce economy ma non riesco ad abbassarla a 3 al posto dei numeri ci sono dei simboli tipo @ = ? ! ecc..
    Come li devo interpretare??

    Saluti Andrea

  7. buona sera a tutti ragazzi mi siete stati utilissimi finalmente anche io ho potuto azzerare la manutenzione straordinaria senza l’intervento dell’assistenza con un bel risparmio economico grazie a tutti.

  8. E’ sicuramente comodo sapere come poter resettare il fastidioso cicalino della manutenzione straordinaria, purtroppo succede spesso che ci si dimentica di pulirla accuratamente e verificare tenute e serbatoi supplementari di raccolta ceneri al fine di mandare in alerm la stufa, devo dire che a persone “molto intelligenti” che non hanno ascoltato i vari allarmi e hanno continuato ad accendere la stufa non sono bastate 900,00€ per poter mettere la stufa nuovamete in funzione, per di più sono rimaste per 2 giorni senza.
    con 90€ ogni 2000h potevano pulirla ed essere in sicurezza garantia per ben 10 volte. A BUON INTENDITOR…… Saluti Paolo

  9. si possono spendere pochi soldi di manutenzione per pagare un tecnico, anche se qualcuno dice truffaldino, e magari farselo amico che ti faccia risparmiare qualcosa se lo chiami ogni uno o due anni, cosi sarai sicuro di mantenere nel tempo inalterato il tuo bene, oppure rimanere al freddo all’improviso e SUBIRE il salasso,
    Ah, per il salasso ma perchè quando si va da un medico, magari da un ginecologo che prima ti palpa la moglie e poi ti svuota il portafoglio non ci si lamenta? non è un semplice specialista anche lui? comunque un consiglio se proprio lo vogliamo fare noi impariamo bene le cose studiamo e non solo per sentito dire su internet sappiate ad esempio che le temperature dove c’è il fuoco taggiungono molte centinaia di gradi e se le cose non funzionano come detto dalla dita, che ne ha fatto di prove, può essere pericoloso.
    Meditate gente meditate

  10. salve ho una palazzetti polly,e di volta in volta ho problemi di combustione , ovvero mi lascia nel braciere il “biscotto” residuo di pallet e sono costretto a spengerla per ripulire il braciere. Come posso intervenire?? grazie

    • Ciao Marco,
      la mia lo fa quando è sporca o il pellet non è molto buono.
      Hai fatto fare (o hai fatto) la pulizia annuale (anche della canna fumaria?).

    • ciao marco avevo lo stesso problema con una idro da inserimento ho risolto con una pulizia accurata della stufa ma anche della canna fumaria, tieni sempre ben puliti i fori del braciere per il passaggio dell aria

  11. Il primo suggerimento di zmaker per il reset della manutenzione straordinaria, e’ corretto.
    Pure la precisazione di Franco e’ corretta, nella mia Ecofire Jolly hanno funzionato questi consigli. Dopo il reset della manutenzione straordinaria, il contatore da 0000 si e’ riportato a 2900 ore. Grazie ragazzi.

  12. vorrei’un informazione ho una stufa a pellet palazzetti ecofire martina 10kw..questa e la domanda quando la metto a 1 mi segna 68 ore di autonomia pellet pero quando arriva a 25 ore mi dice pellet finito,come mai succede tutto cio ki mi sa rispondere…grazieeeeeee

  13. ciao, ho finalmente resettato la manutenzione straordinaria e il fastidioso “beep” e, inoltre grazie ai vostri preziosi consigli ho pure aumentato le ore residue per la manutenzione str. sul display…
    grazie ancora gentilissimi……

  14. Salve io ha una tanya idro..hanno dopo varie insistenze regolato i parametri per la discesa del pellet. Ho ahimè staccato l.alimentazione..e sono punto a capo.Ho provato il vs suggerimento ma la psw è errata. Mi sapete aiutare? Grazie mille!!!!

  15. ma per avere una spiegazione dei vari parametri che si possono modificare??? per esempio la % del ventilatore fumi?
    in pratica: io ho chiamato il tecnico e mi ha modificato dei parametri per via dell’eccessiva canna fumaria e dell’inclinazione ALLARME MANCA DEPRESSIONE, però ora che ho spostato la stufa e ho addrizzato la canna fumaria ho di frequente problema con l’allarme VENTILATORE FUMI, quindi ora vorrei rinvoltare io quei valori ideali… QUALI SONO LE LINEE GUIDA?

    • Buongiorno a tutti
      Vorrei porre un quesito .
      Possiedo da alcuni mesi , una cucina a pellet ( Ornella di Palazzetti )
      L’accensione si innesca , con tempi che variano da 8 a 10 minuti , nel frattempo , il pellet , tracima dal braciere .
      Vorrei , poter diminure la caduta pellet , nel libretto di istruzioni , non vi e nulla in merito .
      Ho contattato Palazzetti , una sig. molto gentile e solerte , mi ha inviato un pdf. col libretto di istruzioni che possiedo già .
      E legale , che non mi vengano fornite le istruzioni complete ? e mi costringa a ricorrere a un tecnico .
      ( nel mio caso la richiesta e di €:100 ) al che ho desistito .
      E come se in un televisore , per regolare il colore o l’audio , si dovesse ricorrere a un tecnico .
      Qualcuno conosce la procedura , per entrare nel menu appropriato Il pannello comandi , e a 6 tasti , con due display a 4 cifre .
      Grazie .
      Roberto

  16. Salve io ho una stufa a pellet ecofire emi. Quando entro nel menu installatore e digito no a manutenzione straordinaria e digito ok continua ad apparire manutenzione straordinaria. Per azzerare le ore di lavoro che ha impostato il tecnico cosa devo fare? Qualcuno mi sa dare qualche spiegazione?

  17. x Aldo vai nel menu fabbrica con il cod. 184 scorri fino alla % fumi,premi ok e sposta il valore fino a 00 e provi così intanto

  18. vincenzo devi premere si perche va inteso SI resetta , non come uno puo pensare NO non voglio l’allarme. quindi premi SI

  19. Fatto oggi su ecofair 12 KW del 2013 risultato positivo.

    SOLUZIONE PER AUMENTARE LE ORE RESIDUE SUL DISPLAY ED ELIMINARE LA SCRITTA “MANUTENZIONE STRAORDINARIA” CON RELATIVO SUONO DEL CICALINO
    – osservare ed annotare l’orario segnalato sul display della stufa
    – tenere premuti contemporaneamente il tasto ON e FRECCIA IN SU
    – premere il tasto FRECCIA IN GIU’ fino alla scritta “menù installatore”, quindi premere OK
    – digitare le prime 3 cifre dell’ora indicata sulla stufa (ad esempio, se la stufa indica 12:30, digitare 123), premere OK: uscirà la scritta “manutenzione straordinaria – no”
    – premere le frecce su e giù fino alla scritta “manutenzione straordinaria – sì” e premere OK.
    Le ore residue sono state ripristinate a 2000 ed il fastidioso biiiiip non mi tormenta più🙂

  20. Qualcuno mi sa dire le password per modificate l’accenzione in modo da renderla piu grassa. Grazie a buon rendere.

  21. Salve a tutti, ho una palazzetto Vancouver idro e non riesco ad eliminare la scritta e i bip di manutenzione straordinaria, ho provato le varie procedure di tasto on + freccia su o giù o insieme ma non riesco ad entrare nel menù installatore, qualcuno può aiutarmi grazie!

  22. Sono riuscito ad eliminare il fastidioso messaggio di manutenzione straordinaria ed il cicalino, ma rimango dubbioso su due cose:
    1: in cosa consiste la pulizia straordinaria?
    2: allo spegnimento la stufa mi da errore 500 cosa riguarda?
    Grazie a chiunque possa darmi un aiuto!

  23. ciao a tutti, anch’io sono riuscita a togliere il fastidioso fischio della manutenzione straordinaria ma non riesco ad eliminare ALLARME ATTIVO VENTILAZIONI FUMI. Qualcuno può aiutarmi? Il tecnci overrà tra 4 giorni e noi siamo al freddo!!

    • Romina credo che il tuo problema si risolva pulendo dalla ventola al comignolo della canna fumaria compreso di tubi! Almeno io ho risolto così!

  24. Buonasera, ho una stufa Palazzetti Ecofire e spesso mi succede che la stufa va in blocco perché mi dice che la temperatura del pellet è troppo alta e di conseguenza non riesco a sfruttare la stufa alla massima potenza. Mi hanno detto che nel menù è possibile tarare il termostato del pellet. Mi sapete dire come si fa? Vi ringrazio anticipatamente.

  25. ciao a tutti ho un problema con una stufa a pellet palazzetti martina 15kw mi si accende il simbolo dello scopettino e si spegne dopo 30 minuti che e’ in funzione . Dopo la riaccendi e funziona aiutatemi il tecnico l’ho chiamato gia ‘ da 6 giorni……….grazie

  26. Salve
    Ho preso una ecofire idro 18 e volevo capire alcune cose.
    I primi due giorni che l’ho allacciata ai termosifoni appariva l’allarme a004 che non esiste sul manuale.
    Altra cosa, oggi che è il terzo giorno, l’allarme è scomparso ma ogni 5-10 minuti il camino emette un bip fastidioso senza nessun allarme.
    Cosa può essere?
    Grazie

  27. Salve ho un insert Palazzetti SMALL54 comprato appena un anno ho un problema come posso togliere questa scritta Manutenzione straordinaria non ho piu temperatura calda solo un po diepida ,non so come fare lo smontata e pulita per bene penso solo che rimpiango il mio insert a legna abbiamo cambiato per la comodita la pulizzia ecc e adesso mi trovo in un’altro problema grazie se ce qualcuno che mi potrebbe aiutare ho solo questo insert per riscaldare la casa

  28. Grazie mille per i suggerimenti… Alla inizio ci ho litigato un po ma poi ci sono riuscitaaaaaaa GRAZIE ANCORA PERCHE CON 1500 ORE QUI IN MONTAGNA CI SI FA UN BEL POCO…..E OGNI VOLTA PER DUE VOLTE L ANNO PARTONO 150 EURO E UNA GIORNATA DI FERIE!!!!!!SIETE GRANDIIIIII

  29. Io ho operato così e ha funzionato: menu fabbrica > prime 3 cifre dell’ora > ore residue > tasto start > tasti su e giù per impostare le ore residue > tasto ok > doppia freccia a dx

  30. Signori buonasera, perdonatemi l’ignoranza ma io non riesco ad inserire il codice sulla mia ecofire perché tenendo premuto il tasto su o giu mi inserisce sempre gli asterischi AIUTO!

      • Grazie, il camino l’ho sfilato ma non l’ho notata. C’è una foto perché possa capire meglio?

    • Hai il display? Segui il cavo che esce dal li dovrebbe entrare in una scatola Metallica aprila e troverai la scheda con la batteria a “bottone” di solito e’ così!

      • Grazie mille, appena ho tempo ci guardo!! è una batteria normalissima tonda da 3V?

  31. Ciao a tutti; ho un problema su una Michela 12 kw del 2011; in pratica è la seconda volta che la stufa, forse a seguito di una venuta meno dell’alimentazione nella fase di pulizia finale, alla riaccensione di crede una 6 kw e carica il relativo software. In accensione appare “PALAZZETTI 6 kw”. Il funzionamento infatti è differente e meno efficace; mi potete suggerire un modo per provare a far capire alla stufa il software giusto su cui girare? La volta precedente, però in garanzia, il tecnico aveva aggiornato e ricaricato il software… Grazie, Stefano

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...