Home

Punta Gnifetti 4554 m. — E’ la quarta punta in altezza del il Monte Rosa.
Prima che vi costruissero il rifugio Capanna Margherita la punta era chiamata signalkruppe (punta del segnale): era una spianata di roccia da cui spuntava un obelisco roccioso.
La prima ascensione risale al 9 agosto 1842: Giovanni Gnifetti ed alcuni accompagnatori raggiunsero la vetta e vi posero una bandiera.
Il rifugio risale al 1889. Venne costruito dal CAI e dedicato alla regina Margherita (che vi dormì alcuni giorni! nel 1893). E’ il rifugio più alto d’Europa.
La via normale è facile e molto frequentata.

Punta Gnifetti e la Capanna Margherita

La via normale:  da Ovest, per il Colle del Lys.
Il percorso attraversa vari ghiacciai. Non presenta particolari difficoltà. Nel periodo estivo è ben tracciato. Si incontrano alcuni crepacci.

Colle del Lys e punta Gnifetti

Durante la salita si possono ammirare le cime del Monte Rosa. A sinistra la punta Parrot, Ludwigshohe, Corno Nero, Balmenhorn, Piramide Vincent. A sinistra il bellissimo naso del Lyskamm.

Il lyskamm

Altri post sull’argomento:

Mappa ed azimuth

Salita alla Capanna Margherita

Photogallery su Google/Picasa

Capanna Margherita 09-08-2010

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...