Home

Qual’è il miglior strumento per scrivere? Mi verrebbe da rispondere l’editor vi, ma è troppo spartano.
Per me non c’è nulla di meglio di un editor di solo testo. Quando ero ancora utente Windows prediligevo Crimson Editor (ora Emerald Editor). Ora su Linux uso sempre gedit.
Perchè? Perchè non distrae. Quando scrivo, scrivo e basta. Non mi deve interessare il font, il colore, il grassetto e la formattazione.
Il lavoro di publishing viene dopo. Alla peggio con un word processor tipo Word o il Writer di OpenOffice. Per lavori più seri e precisi è insostituibile Scribus (o programmi analoghi).

Per concludere: non lasciatevi distrarre dagli optional, siate essenziali. Per scrivere non serve altro che una matita ed un tovagliolo. Se siete fortunati una tastiera con notepad. Le ispirazioni vengono nei momenti più impensati. E’ per questo che è bene armarsi di un taccuino da tenere sempre in tasca.

Se non sapete bene cosa e coem scrivere vi consiglio un mio post con una piccola bibliografia sull’argomento. Buona lettura… scrittura!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...