Home

C’è un dirigente delle ferrovie, con una certa esperienza alle spalle, con cui mi trovo spesso a che fare. E’ una persona a cui piace raccontare i dettagli del suo lavoro e che si ascolta con piacere. Tempo fa, mi ha illustrato alcuni concetti sul controllo dei processi, lasciando sul mio blocco degli appunti una serie di disegni.

Quando si domina un processo, mi ha chiesto? Ha tracciato un grafo ed ha scritto una percentuale: 95%. Per la sua esperienza è inutile raffinare le cose e pretendere la perfezione. Un risultato con qualità al 95% è più che soddisfacente. Dall’altro lato, non posso scendere sotto il 50%. Sotto il 50% ho solo rumore.

Poi mi ha spiegato come si deve osservare un processo. Pensate al processo come una scatola che svolge un’operazione: ha un’input e un output. A volte le cose sfuggono al controllo e il processo collassa. Perché? Non comprendiamo le ragioni perché abbiamo considerato un modello troppo semplificato. Il manager ha tracciato il seguente disegno:

Ci sono altre frecce oltre all’input e all’output. Bisogna sempre considerare un ritorno dall’uscita verso l’ingresso. Se quello che producete è difettoso, dovrete rielaborarlo, e questo vuol dire aumentare il flusso in ingresso ed avere un minor rendimento in uscita (cioè producete meno). Se la capacità di lavoro del processo è finita, arrivando più richieste all’ingresso, si formerà un accumulo (le bolle arancioni in figura). La massa di materiale da lavorare crescerà sempre di più, facendo ‘esplodere’ il tutto.

Sfortunatamente non mi ha svelato come lui uscirebbe da questa situazione. Forse me lo ha lasciato come utile esercizio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...